Juve Milan, quando non si parlava di fuorigioco: l’assist più bello di Del Piero

Juve Milan: altro che fuorigioco: l'assist di Del PieroJuve Milan: non è stata sempre una questione di fuorigioco. Ve lo ricordate l’assist di Del Piero in rovesciata?

Juve Milan: storia di polemiche (e di fuorigioco dubbi)

Juve Milan è finita in polemiche. Non c’è da stupirsi: è il campionato italiano. Tra moviole viste e riviste, centimetri di fuorigioco e falli non sanzionati, il lunedì italiano è dominato da tutto fuorché dal calcio. Il calcio vero, si intende: quello fatto di gol, giocate, sudore e fatica e – ovviamente – colpi di genio.

Perché se è vero che oggi tra Juve e Milan non c’è storia, e Galliani si deve aggrappare alle “linee storte” del fuorigioco per legittimare una sconfitta, c’è stato un tempo in cui tra i bianconeri e i milanisti la sfida era apertissima. L’ultima volta è stata nel campionato 2011-2012 (altra polemica, ma per un gol invalidato a Muntari).

La penultima, nella stagione 2004-2005. Proprio in quell’anno si giocò una delle più belle partite tra le due regine del calcio italiano.

Juve Milan: la partita più bella è firmata Del Piero

A renderla meravigliosa, oltre che la posta in palio, i campioni di una volta. Dida, Pirlo, Kakà ma soprattutto Del Piero e Trezeguet. Dai loro piedi (o testa) è nato un gol spettacolare.

Gli appassionati se lo ricorderanno di certo, la scena è ormai entrata nell’immaginario collettivo. Assist di Del Piero in rovesciata e incornata di Trezeguet. Dida battuto e scudetto in tasca.

Raro vedere uno scontro diretto giocato sull’offensiva, senza che la tattica offuschi il bel gioco. L’8 aprile 2005, però, è successo.

Noi amanti del calcio non possiamo che esserne grati.

Condividi questa storia
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>